Quali obiettivi usare

I fotografi si dividono in 3 grandi categorie in base alle loro idee di corredo ottico:

  • Il talebano, è colui che usa solo ottiche fisse, la fisica è dalla sua parte e gli dice che sono le migliori, ha buone gambe per spostarsi ed inquadrare, ha pazienza e ottima preparazione tecnica, quasi sempre proviene dalla pellicola in cui 30 anni fa si usavano solo 3 ottiche 28 mm 50 mm e 105 mm tutte fisse e guardano con disprezzo a chi usa i "tutto fare";
  • il moderato, è colui che usa principalmente due obiettivi, un 24-70 e un 70-200 (o equivalenti sul DX), sono la maggior parte dei fotografi, sono un giusto compromesso tra prestazioni delle ottiche e comodità nella composizione fotografica, pensano che i tutto fare sono troppo scarsi e i fissi troppo scomodi;
  • il pantofolaio, è colui che usa un 18-200 tanto per intendeci, compra quest'ottica la cambia con il 18-55 la monta e poi la toglie solo per pulire il sensore una volta l'anno, pensa che usare un ottica fissa offra più qualità ma che sicuramente farà più foto utili con la sua, perchè mentre gli altri cambiano ottica per avere una giusta inquadratura, il momento magico sarà passato.

Tutte e tre le scelte hanno dei pregi e dei difetti, io personalmente le uso tutte alternandole a seconda del tipo di foto che penso di fare.

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

NEWS sul BLOG

CALEIDOSCOPIO

On The Fly
Turisti per casa
Giochi di Pioggia
Roseto comunale di Roma
Rustico
I Giapponesi
Giardino Giapponese
Giochi d'acqua
Maremma
Ritratti
Aquilone
Trastevere
Fontana del Moro
L'Aquila di Roma
Il Giappone Moderno
Villa Gordiani in fiore
Carnevale di Venezia 2014
Prove con il Lensbaby Sweet 35
Ludi Romani 2012
In turbato mare irato
Postcards from Florence
Perugia
Roma Tuning Show 2013
Il Giappone Tradizionale
Villa dei Quintili
C'era una volta
La Serenissima MMXIV
The Grand Model Of Russia
Auditorium e MAXXI
Genova
Il fascino della Roma barocca
Lucca
JAPAN. Le Divinità
Assisi
Rosa
Foligno - Spello - Assisi